Servizio Civile Nazionale


Perchè il Servizio Civile in Avis?

  • Per aiutare concretamente il proprio Paese e chi ne ha più bisogno;
  • Per crescere nella cultura della solidarietà;
  • Per formare, informare e sensibilizzare gli altri;
  • Per conoscere nuove persone e nuove realtà;
  • Per dare un senso alla parola “civile”.

Crescere come persona
Già due volenterosi giovani hanno potuto servire lo Stato presso la nostra sede, e hanno deciso di raccontarvela:

Diritti e doveri

  • Monte ore annuo di 1400 al netto di 20 giorni di permesso;
  • Minimo 12 ore settimanali su 5 giorni di servizio, articolati dal lunedì alla domenica;
  • Compenso di € 433,80 al mese lordi;
  • Rispetto degli orari stabiliti e concordati e garantire una flessibilità oraria;
  • Essere disponibili a prestare servizio nei giorni festivi, prefestivi e in orario serale, nonché a trasferimenti esterni alla sede per esigenze operative legate al progetto;
  • Partecipare a manifestazioni ed eventi promozionali che si svolgeranno sul territorio della Lombardia;
  • Rispettare la privacy per tutte quelle informazioni di cui verrai a conoscenza nell’ambito dello svolgimento del Servizio Civile;
  • Usufruire dei giorni di permesso durante le chiusure stabilite dall’Ente.

Certificazione delle competenze
Se parteciperai al progetto acquisirai competenze inerenti a:

  • Comunicazione e modalità di approccio con diverse tipologie di persone;
  • Capacità di motivare l’altro rispetto alla finalità di un’attività specifica;
  • Competenze di tipo progettuale ed organizzativo;
  • Attitudine al problem solving e lavoro in team;
  • Comunicazione social.

Queste competenze ti verranno certificate alla fine del tuo percorso.

Come svolgere il Servizio Civile in Avis
Hai tra i 18 e i 28 anni?
Hai voglia di investire un anno della tua vita mettendoti al servizio della società?
Hai tutte le carte in regola per partecipare ai progetti del Servizio Civile Nazionale ed entrare nella grande famiglia Avis.

Basta inoltrare la domanda di partecipazione al Bando, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale e sulla home page del sito web dell’Ufficio Nazionale per Il Servizio Civile www.serviziocivile.it.